Sicilia Continente Gastronomico

I grandi Chef e la Tradizione

Comunicato Stampa

Sicilia continente gastronomico
il libro sulla Sicilia che ti fa viaggiare prima ancora di partire

Sicilia Continente Gastronomico non è un libro di ricette, ma un invito al viaggio in Sicilia. Un libro esuberante, pieno di contenuti e di immagini, ricco di sorprese e di colore, come sono i siciliani e la Sicilia. La prefazione è di Simonetta Agnello Hornby, i testi sono di Francesco Pensovecchio, le fotografie di Benedetto Tarantino, con una premessa di Ciccio Sultano. È anche e soprattutto il libro de Le Soste di Ulisse, uno straordinario sodalizio di ristoratori, albergatori e pasticceri, che quotidianamente mettono la Sicilia in cima ai loro pensieri. L’Associazione che rappresenta i migliori interpreti della cucina siciliana.

Sicilia Continente Gastronomico non è un libro di cucina e non è semplicemente una raccolta di piatti di chef. Nelle sue pagine sono rappresentate la storia, la cultura, l’identità e la biodiversità di un’isola che letta sotto il profilo gastronomico è a tutti gli effetti un continente a sé. E per la prima volta, senza timori, è un libro che sa mescolare attraverso un mirabile lavoro di racconti e di iconografia, i gioielli artistici al meglio del territorio, i prodotti alle persone, le storie alle ricette. Un viaggio nella bellezza, storia e varietà dell’isola.

La Sicilia ai nostri occhi, oggi, è il barocco di Noto e il cioccolato di Modica, i luoghi incantati del commissario Montalbano e il cannolo o la cassata; è il mercato del Capo a Palermo e il couscous trapanese, i ricordi letterari o le immagini del grande cinema, che ci riportano sui luoghi del Gattopardo. Frammenti canonici, come il Teatro dei Pupi, raccontano di tradizioni antiche. Gli scenari danteschi dell’Etna o delle Eolie, a un passo dall’incanto del mare, riassumono la potenza e le armonie della natura, della storia e della cucina siciliane. Tutto ciò scorre tra le pagine, e a guidare i nostri passi e a suggerire di volta in volta un assaggio, che sia da un banco al mercato o dalla tavola di uno chef stellato, sono un giornalista e un fotografo: entrambi figli di questa terra e tenaci cultori della sua identità.

Lontana dai luoghi comuni e vitale, creativa al cospetto di una millenaria vicenda, la cucina d’autore si inserisce perfettamente nel quadro. Chef stellati e non, singoli interpreti o nuclei familiari che si rinnovano nelle generazioni: qui vediamo sfilare i grandi interpreti della moderna cucina isolana, celebrati in patria come all’estero e in forte ascesa.

Settanta ricette originali, gustose e vivaci già nelle parole dei loro ideatori, celebrano il gesto creativo e la ricerca che non teme un confronto con la tradizione. Per tutte queste ragioni Sicilia Continente Gastronomico propone una visione gastronomica olistica che non si limita al piatto ma spazia fra sapere e conoscenza, raccoglie ricordi e indica percorsi. Studia il passato guardando al futuro.

Ciccio Sultano, Presidente de Le Soste di Ulisse: “Io devo veramente ringraziare chi ha collaborato per la sua realizzazione non come Ciccio Sultano, ma come un abitante di quest’Isola. Questo è un libro che affascina, che spinge a partire e a venirci a trovare. Al libro hanno contribuito con un loro gesto d’affetto anche cinque ambasciatori “stranieri”: Davide Scabin, Heinz Beck, Gennaro Esposito, Massimo Bottura e Massimiliano Alajmo. Anche loro hanno contribuito a fare sì che Sicilia Continente Gastronomico serva a sognare e a pensare in senso culinario, mescolando tradizione e innovazione come dimostrano le nostre ricette della più moderna cucina siciliana. Io ne ho proposte due che sono altrettante storie: il Timballo dei Gattopardi e il cuscus di pistacchio. Per la prima, basta rileggere, la pagina di Tomasi di Lampedusa. Per la seconda, il cuscus di pistacchio, la ricetta è un omaggio alle suorine di clausura del Monastero di Santo Spirito ad Agrigento”.

Marco Bolasco, Direttore Enogastronomia Giunti: “Siamo orgogliosi di proporre un lavoro così originale e complesso all’interno del nostro catalogo. Perché la Sicilia è LA regione emergente a livello turistico e gastronomico del Belpaese, con livelli di popolarità mai conosciuti prima. E nonostante questo non ha ancora avuto la giusta rappresentazione editoriale in Italia. Ma non credo di peccare di presunzione dicendo che questo libro costituirà un prima e un dopo. L’insieme delle identità e delle vite dei protagonisti di questo volume rappresenta un patrimonio davvero unico che attraverso queste pagine potrà raggiungere un pubblico nuovo, che lo sta aspettando. Sicilia Continente Gastronomico rappresenta perfettamente quel mix fra cultura materiale e cultura tradizionale che Giunti sta cercando di promuovere e nel quale il cibo è linguaggio, espressione, lettura del reale. E in pochi luoghi come in Sicilia la cultura materiale può concretamente rappresentare un enorme veicolo di conoscenza del territorio”.

Sicilia Continente Gastronomico, I Grandi Chef e la Tradizione
COLLANA: Cucina illustrati
FORMATO: 20×27 cm
PAGINE: 304
LEGATURA: cartonato
COLORE: sì
ILLUSTRATO: sì
IN LIBRERIA: da fine novembre 2017
PREZZO: € 35
EAN: 9788809856592
ESTRATTO IN PDF: http://www.giunti.it/media/estratto-sicilia-soste-5448URJI.pdf
Disponibile anche in versione inglese